Numerosi interventi in montagna A Taleggio una giovane cade in moto

Numerosi interventi in montagna
A Taleggio una giovane cade in moto

Ferragosto di lavoro per la VI Delegazione Orobica del Soccorso alpino, a partire già dall’alba. Tra i tantissimi interventi anche una ragazza caduta in moto a Taleggio, appena sopra il rifugio Gherardi. Per lei è decollato anche l’elicottero.

Il più grave a Foppolo, per un escursionista di 64 anni bergamasco scivolato nei pressi del sentiero che dal Lago Moro porta al Passo di Val Cervia. È finito in una scarpata per una quindicina di metri ed è stato soccorso in codice rosso dall’elicottero dell’Areu (Azienda regionale emergenza urgenza) decollato da Caiolo, in provincia di Sondrio.

Le squadre sono intervenute a supporto. nel tardo pomeriggio intervento a Cornalba per un uomo di circa 30 anni, infortunatosi alla caviglia mentre scendeva dal sentiero. L’elicottero ha portato in zona i tecnici reperibili in base a Clusone, a rinforzo dell’équipe dell’elisoccorso. Sul posto anche i Vigili del fuoco. Per mettere l’uomo in salvo, a causa della vegetazione molto fitta, è stato necessario aprire un varco nel bosco, tagliando degli alberi.

A Valbondione una donna di 49 anni ha invece riportato lesioni a una spalla nei pressi del rifugio Curò, a 1900 metri di quota: sul posto l’elisoccorso di Sondrio.

In mattinata il Soccorso alpino è stato attivato per una donna di 66 anni ad Aviatico e anche per una persona a Valbondione, sul sentiero 301 mentre solo alle 21 si è concluso l’intervento a Taleggio, appena sopra il rifugio Gherardi. Una ragazza è caduta con la moto e ha riportato un trauma a un arto superiore. Sul posto l’elicottero abilitato per il volo notturno, decollato da Como, e la VI Delegazione Orobica del Cnsas. La donna è stata messa in sicurezza e portata in ospedale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA