Fontana: Lombardia verso la zona gialla. «Il coprifuoco? Si valuterà se eliminarlo o tenerlo qualche giorno»

Fontana: Lombardia verso la zona gialla. «Il coprifuoco? Si valuterà se eliminarlo o tenerlo qualche giorno»

«I numeri stanno gradualmente migliorando. Sicuramente, se le cose dovessero continuare a migliorare come in questi giorni, ci sono buone possibilità che si ritorni gialli». Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, intervenendo a Skytg24.

Il governatore della Lombardia ha parlato anche di vaccini: «Se arriveranno dosi sufficienti, in Lombardia si riuscirà a completare la vaccinazione di tutti i cittadini con la prima dose entro luglio» ha ribadito, pensando anche al futuro: «L’ambizione per un paese come l’Italia dovrebbe essere quello di poter produrre i vaccini, le potenzialità non mancano».

Fontana parla anche del coprifuoco, tema al centro del dibattito politico con chi vuole prorogarlo alle 23: «Il coprifuoco è una di quelle misure che dovranno tener conto del miglioramento della situazione e dei numeri, del raggiungimento di una sempre maggiore normalità. Sulla base della valutazione dei numeri si valuterà se eliminarlo o tenerlo ancora qualche giorno. Siamo vicini a una scelta definitiva».

«Sono dell’opinione che bisogna fare tutto con gradualità e buonsenso - ha aggiunto Fontana -, quel buonsenso che il governo sta usando. Con il governo, il vantaggio è che c’è un dialogo continuo, quasi giornaliero, per cui i cambiamenti possono avvenire con maggiore costanza. Con il precedente governo era meno intenso il contatto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA