Pioggia e freddo non fermano i fan In pigiama al Mika show  - foto e video
MIKA (Foto by Yuri Colleoni)

Pioggia e freddo non fermano i fan
In pigiama al Mika show - foto e video

Nonostante la pioggia e il freddo in centinaia al pigiama party. Pigiami colorati e stravaganti in Piazza Vecchia e ombrelli variopinti . Mika in Città Alta: il maxi letto dove andrà in scena il video montato sotto i portici del Palazzo della Ragione.

L’ingresso al «pigiama party» sarà garantito a chi indosserà un pigiama/camicia da notte vario, colorato e fantasioso. Date le basse temperature previste, è consigliabile indossare una maglia termica, una calzamaglia, felpa, guanti, o qualcos’altro di caldo sotto il pigiama. L’organizzazione consiglia di arrivare ben coperti e concede anche una libertà: «Se proprio volete abbigliarvi diversamente, indossate felpe o maglioni molto colorati e buffi» spiegano gli organizzatori.

Il Comune di Bergamo consiglia l’utilizzo di mezzi alternativi all’auto per raggiungere Città alta, dove sono disponibili poco più di 200 posti a rotazione. Si consiglia l’utilizzo di alcuni parcheggi del centro e che si trovano nelle vicinanze delle fermate della Funicolare e della linea 1 (ad esempio i parcheggi di piazza della Repubblica, di piazza della Libertà, di via Paleocapa, dell’area della stazione) servendosi poi del trasporto pubblico.

Mika, classe 1983, libanese naturalizzato britannico, pop star internazionale e anche ex giudice di «X Factor», sarà protagonista di questo nuovo programma che sarà un viaggio ricco di divertimento, tra artisti internazionali e storie speciali di persone non celebri. «Il mio show – ha detto Mika – sarà un programma molto intimo, ho voluto aprire la mia casa e far conoscere il mio mondo».

Ed è proprio per questo programma che i fan della star (maggiori di 14 anni e con delega dei genitori se minori di 18 anni) sono stati invitati a partecipare al pigiama party, che si prospetta una festosa e divertente iniziativa. Chi si è iscritto per tempo, si è presentato alle 18 all’angolo tra piazza Vecchia e via Gombito con documento d’identità valido, copia stampata dell’email d’iscrizione e soprattutto con la tenuta giusta. Le riprese termineranno alle 22,30 (anche se è richiesta la disponibilità a restare sul set fino a mezzanotte). Per chi è curioso o non è riuscito a iscriversi ci sarà comunque la possibilità di assistere alle registrazioni.

Durante la registrazione sono vietati i cellulari e si chiede si non domandare fotografie a Mika, anche se osservando le foto di Aosta sembra quasi impossibile... Per chi spera comunque di ricordare questa speciale occasione, sarà presente un fotografo professionista sul set e l’organizzazione invierà le fotografie.


© RIPRODUZIONE RISERVATA