Pasquetta  con le tradizioni La Maresana resta il luogo del cuore

Pasquetta con le tradizioni
La Maresana resta il luogo del cuore

Una tradizione che accompagna da decenni ogni bergamasco doc, soprattutto i cittadini, perché per loro Pasquetta è da sempre sinonimo di Maresana.

Come ogni Pasquetta che si rispetti, torna anche quest’anno-meteo permettendo- la più classica delle scampagnate, quella sui colli della Maresana. Una tradizione che accompagna da decenni ogni bergamasco doc, soprattutto i cittadini, perchè per loro Pasquetta è da sempre sinonimo di Maresana. La gita sul monte alle porte di Bergamo, con plaid, panini, borracce e colombina in saccoccia, mette d’accordo tutte le famiglie perché i bambini possono scorrazzare liberi sui prati.

Il picnic di primavera della Maresana, tra l’altro, è una meta raggiungibile anche in auto: bisogna prendere la direzione di Ponteranica o Sorisole e, a poche decine di metri dal confine con la città, seguire i cartelli che indicano la salita verso il colle. Ma per chi ama camminare, c’è la possibilità di raggiungere i colli a piedi e in soli trenta minuti percorrendo il sentiero 533 che parte dal Monterosso; in questo caso è meglio lasciare l’auto in via Quintino Basso, in Viale Giulio Cesare e in via Galilei.


© RIPRODUZIONE RISERVATA