Lutto a Bergamo, addio a Bonaventura Grumelli Pedrocca

È venuto a mancare il conte Bonaventura Grumelli Pedrocca, 98 anni, nella sua residenza in Città Alta: ha ricoperto la carica di presidente del Consorzio Valcalepio per oltre trent’anni, dalla sua creazione nel 1976.

Lutto a Bergamo, addio a Bonaventura Grumelli Pedrocca

Il conte Bonaventura Grumelli Pedrocca, imprenditore e politico bergamasco, è stato uno degli storici fondatori del Consorzio nel 1976 e ininterrottamente suo presidente per oltre 30 anni: aveva lasciato l’incarico nel 2011.

Fondatore del Consorzio Tutela Valcalepio, co-fondatore della Cantina Sociale Bergamasca e Presidente di Confagricoltura Bergamo per diversi anni, era conosciuto da tutti con il soprannome amichevole di Nino, benvoluto per la sua attenzione al sociale, alla cultura e alla sua dedizione incredibile per il territorio bergamasco. Proprietario di un’azienda vitivinicola - La Tordela a Torre de’ Roveri -, grazie a lui la valorizzazione del vino bergamasco, con l’obiettivo di portare il Valcalepio fuori dai confini locali. Si è, inoltre, distinto per il suo impegno politico: fu vicepresidente dal 2004 de La Provincia di Bergamo con Valerio Bettoni presidente e assessore provinciale alle Attività Produttive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA