Molesta le ragazze alla fermata dei bus
Porta Nuova, preso grazie alle telecamere

Aspettava che salissero sull’autobus poi allungava le mani, scoperto dai carabinieri e dalla Polizia locale.

Molesta le ragazze alla fermata dei bus Porta Nuova, preso grazie alle telecamere
La fermata Atb di Porta Nuova

Si appostava alla fermata Atb di Porta Nuova a Bergamo e, quando vedeva salire delle ragazze, le seguiva per poi allungare le mani. Un uomo di 38 anni, di origine pachistana, è stato così denunciato ai carabinieri e alla Polizia locale di Bergamo. I fatti risalgono alla settimana scorsa: due ragazze minorenni hanno denunciato di essere state palpeggiate in autobus: i carabinieri si sono messi all’opera e hanno scoperto un’analoga denuncia anche alla Polizia locale di un’altra adolescente. I carabinieri hanno poi controllato le immagini delle telecamere piazzate nella zona di Porta Nuova e sugli autobus Atb mentre la Polizia locale ha avviato l’attività investigativa degli agenti di via Coghetti lavorando sugli autobus in borghese. Dopo lunghi pedinamenti sono riusciti a risalire al responsabile che ha già precedenti per lo stesso tipo di comportamento. L’uomo è residente in provincia di Mantova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA