Notte tragica in autostrada a Bergamo Auto tampona un tir, muore 34enne

Notte tragica in autostrada a Bergamo
Auto tampona un tir, muore 34enne

Due incidenti in rapida successione poco dopo l’una della notte tra domenica 27 e lunedì 28 gennaio hanno causato la morte di un 34enne e tre feriti (tra cui una bimba di 9 anni).

Un tamponamento e l’auto che letteralmente si infila sotto il tir che lo precede. Lo schianto è violentissimo, l’uomo a bordo dell’Audi non ha scampo e muore sul colpo. Non possono fare nulla per salvarlo nemmeno i soccorsi del 118 che giungono in A4 verso le 2 della notte tra domenica 27 e lunedì 28 gennaio. La tragedia è avvenuta poche centinaia di metri dall’uscita del casello di Bergamo in direzione Milano, proprio nel tratto di carreggiata di fronte allo scalo di Orio al Serio. Per estrarre il corpo dall’auto accartocciata serve anche l’intervento dei vigili del fuoco oltre agli agenti della Polizia Stradale di Seriate.

L’uomo deceduto ha 34 anni di origine bresciana ma residente a Milano e lavora nell’ambito della moda. (Leggi chi era)

Il tir contro cui si è schiantato l’uomo era fermo in colonna per un incidente avvenuto pochi minuti prima all’altezza del capannone delle Arti Grafiche, qualche decina di metri più avanti. Un 40enne alla guida di un Fiat Cubo era uscito di strada facendo tutto da solo. Sull’auto c’era anche la figlia di 9 anni. In questo caso nulla di molto grave, i due sono stati trasportati in codice giallo al Papa Giovanni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA