Novità per il sottopasso della stazione La mattina senso unico verso via Gavazzeni

Novità per il sottopasso della stazione
La mattina senso unico verso via Gavazzeni

Da lunedì 25 gennaio, dalle 7.15 alle 10.30, verrà imposta un’unica percorrenza del flusso del sottopasso dalla stazione ferroviaria verso le scuole in via Gavazzeni. Non verrà consentito, perciò, l’ingresso al sottopasso da via Gavazzeni in quegli orari per evitare congestionamento.

Lunedì 25 gennaio riaprono le scuole, seppure con una quota di didattica a distanza, e ci si prepara ad accogliere migliaia di studenti a Bergamo. Ritorna alta l’attenzione soprattutto per quello che riguarda il sottopasso della stazione, per il quale è stato deciso di replicare l’assetto a senso unico per evitare un numero eccessivo di persone negli spazi sottostanti la stazione e per permettere comunque agli studenti di raggiungere il polo scolastico di via Gavazzeni.

La decisione presa dal Comitato per la Sicurezza della città nei giorni scorsi è quella quindi di replicare il modello avviato con l’anno scolastico: è quindi prevista una revisione dei sensi di marcia nella parte della stazione. Da lunedì 25 gennaio, dalle 7.15 alle 10.30, verrà imposta un’unica percorrenza del flusso dalla stazione ferroviaria verso le scuole in via Gavazzeni. Non verrà consentito, perciò, l’ingresso al sottopasso da via Gavazzeni in quegli orari per evitare congestionamento.

Un unico senso di marcia, quindi, nella direzione delle scuole, nella fascia oraria che più interessa le lezioni. «Una scelta presa con l’intenzione di favorire e assecondare il flusso scolastico, non paragonabile ai numeri dei pendolari e degli utenti che arrivano alla Stazione da via Gavazzeni» spiegano dal Comune di Bergamo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA