Nubifragi e frane dell’ottobre 2020
Alle province lombarde 4,8 milioni

Il Consiglio dei ministri ha deliberato lo stato di emergenza per 12 mesi nel territorio delle province di Bergamo, Brescia, Como, Lecco, Pavia, Sondrio e Varese, in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati dal 2 al 5 ottobre 2020.

Nubifragi e frane dell’ottobre 2020 Alle province lombarde 4,8 milioni
I danni a Olmo al Brembo
(Foto di Archivio)

Il Consiglio dei ministri, su proposta del presidente Mario Draghi, ha deliberato lo stato di emergenza per 12 mesi nel territorio delle province di Bergamo, Brescia, Como, Lecco, Pavia, Sondrio e Varese, in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nei giorni dal 2 al 5 ottobre 2020. Per far fronte alle esigenze immediate e agli interventi più urgenti, nelle more della valutazione del definitivo impatto degli eventi eccezionali, è previsto lo stanziamento di 4,8 milioni di euro a valere sul Fondo per le emergenze nazionali. Lo rende noto il comunicato stampa del Cdm.

© RIPRODUZIONE RISERVATA