«Oltre all’ergastolo, 6 mesi di isolamento» La richiesta del procuratore per Bossetti

«Oltre all’ergastolo, 6 mesi di isolamento»
La richiesta del procuratore per Bossetti

Per Bossetti anche l’isolamento, perchè ha incolpato un collega. «Delitto terribile, no alle attenuanti, le foto satellitari del campo di Chignolo c’erano già»

A Massimo Bossetti, oltre all’ ergastolo per l’omicidio di Yara Gambirasio, vanno inflitti anche 6 mesi di isolamento diurno. Lo ha chiesto il sostituto pg di Brescia Marco Martani, il quale ha sostenuto, infatti, che il muratore di Mapello deve essere condannato non solo per l’omicidio aggravato anche da sevizie e crudeltà, ma anche per il reato di calunnia che era caduto in primo grado. Il carpentiere, infatti, è imputato anche per aver fatto insinuazioni sulle responsabilità di un suo collega in relazione all’omicidio. Per il sostituto pg, inoltre, «Bossetti non merita attenuanti, perché siamo di fronte a un delitto terribile». Alla fine del suo intervento, durato oltre 6 ore, il pg ha anche spiegato alla corte di aver fatto acquisire fotografie satellitari del campo di Chignolo d’Isola , «acquisite a suo tempo dalla polizia giudiziaria e non ritenute rilevanti». La difesa di Bossetti, infatti, tra le nuove carte aveva prodotto fotografie satellitari di quel campo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA