Ponte-Montello e collegamento per Orio Rossi: per Rfi cantieri aperti a metà  2018

Ponte-Montello e collegamento per Orio
Rossi: per Rfi cantieri aperti a metà 2018

È stato un cinquettio comune e di soddisfazione: il presidente della Provincia, Matteo Rossi , e il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, hanno un bel motivo per sorridere.

Sembra infatti essere andato molto bene l’incontro avuto stamattina, mercoledì 6 luglio, a Roma nella sede di Rfi con Luigi Francesco Cantamessa, direttore bergamasco della Fondazione Fs Italiane, ente che si interessa del recupero del patrimonio storico delle ferrovie ma anche dei nuovi progetti, Maurizio Gentile, amministratore delegato e direttore generale di Rfi, e Gianantonio Arnoldi (componente cda Ferrovie Nord). Con Rossi e Gori anche l’assessore regionale Alessandro Sorte, il parlamentare del Pd Giovanni Sanga e il direttore generale di Sacbo Emilio Bellingardi.

Un incontro di aggiornamento, per fare il punto sui due progetti: nel corso della riunione è stato ribadito il fatto che il ministro Delrio ha dato imput preciso a Rfi di procedere il più velocemente possibile sulla linea Ponte-Bergamo-Montello. A quest’opera è inoltre strettamente legato il collegamento ferroviario con l’aeroporto di Orio al Serio (le opere si sovrappongono e dovranno quindi viaggiare in parallelo).

L’aeroporto di Orio al Serio

L’aeroporto di Orio al Serio

La Ponte-Bergamo-Montello rientra nell’accordo di programma 2016 per intero e vede due tranche di finanziamenti distinti: il primo tratto (Ponte Bergamo) ha copertura finanziaria 2016, mentre Montello-Bergamo 2017. In tutto il costo è di 70 milioni di euro.

Collegamento Orio: intervento da 120 milioni, si stanno raccogliendo gli elementi per la progettazione (già finanziata con i famosi 8 milioni), che durerà 7-8 mesi. Si prevede di chiudere la fase di progettazione nel corso del 2017, con apertura cantieri nel 2018. L’obiettivo per il collegamento con Orio è anche quello di valorizzare l’accesso da Brescia (e quindi da Montello).

«Si tratta di interventi di portata storica per il trasporto ferroviario bergamasco - ha sottolineato Sanga, che ha seguito personalmente l’iter delle due opere -: la loro realizzazione è una vittoria per tutto il sistema-bergamasco, che a livello istituzionale si è mosso con grande unità e condivisione di intenti».

Stringato ma eloquente il messaggio di Rossi. «Molto bene su raddoppio Ponte-Montello e collegamento per Orio. Per Rfi apertura cantieri metà 2018. Una rivoluzione per il trasporto su ferro della Bergamasca».


© RIPRODUZIONE RISERVATA