Sardine a Bergamo, quasi 10.000 iscritti Il movimento cresce in fretta sui social

Sardine a Bergamo, quasi 10.000 iscritti
Il movimento cresce in fretta sui social

Il movimento delle «sardine» si sta diffondendo in diverse città italiane. Il gruppo Facebook della sezione bergamasca cresce rapidamente: da 3000 a quasi 10.000 iscritti in una sola settimana.

Sono già quasi 10.000 gli iscritti al gruppo Facebook «Sardine Bergamo», creato il 20 novembre in seguito alla diffusione del movimento delle «sardine» in diverse città italiane. #Bergamononabbocca è l’hashtag che accoglie i visitatori del gruppo, nato seguendo l’esempio degli «amici di Brescia», come si legge nella descrizione del gruppo stesso.

Un movimento nato dalla piazza emiliana di «Bologna non si Lega», ormai simbolo di lotta contro il razzismo, l’intolleranza e tutti i sovranismi. Un’opposizione pacifica a tutte le discriminazioni, una manifestazione di solidarietà e una richiesta di collaborazione: queste sono le caratteristiche che il gruppo si attribuisce. Vietati i post contro i partiti o in favore dei partiti, obbligatorie gentilezza e cortesia. La crescita esponenziale degli iscritti – triplicati in una settimana – mette in luce il bisogno e la voglia di farsi sentire e collaborare «per la pace fra i popoli e le singole persone», a prescindere dall’orientamento politico individuale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA