«Scuola, presto veicolo normativo  su esame Maturità e di Terza Media»

«Scuola, presto veicolo normativo
su esame Maturità e di Terza Media»

«Non abbiamo tolto soldi alla sanità per darli all’istruzione: le decisioni vengono prese dall’interno governo, dei 25 miliardi buona parte sono stati messi alla sanità. Invitiamo tutti a stare a casa affinchè tutti gli sforzi non possano essere vani». Lo ha detto la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina in una diretta Fb sul suo profilo.

«Ragazzi, so che attendete risposte sull’esame di stato, ho letto tutte le vostre richieste. Abbiamo bisogno di un veicolo normativo: presto questo veicolo lo avremo e potremo dare risposte sull’esame di Stato e l’esame di terza media». Lo ha detto la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina in una diretta Fb.

La scuola non ripartirà il 3 aprile prossimo: «Lo ha detto Azzolina e confermo anche io che la sospensione delle attività didattiche proseguirà ragionevolmente: non c’è una prospettiva di tornare dopo il 3 aprile alle attività didattiche ordinarie. Quanto alla sospensione delle attività produttive non essenziali non sappiamo ancora, è ancora troppo presto. Dall’inizio della settimana inizieremo a lavorarci: il governo ha adottato questa misura col massimo senso della responsabilità»ha detto sabato Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

«Sulla 18 App ho ricevuto tante richieste di studenti e famiglie che mi chiedevano di estenderne l’utilizzo - ha detto Azzolina a proposito del bonus cultura, ovvero la possibilità di utilizzare 500 euro in cinema, libri, teatro, musica -: i nostri giovani ci chiedono di usarli anche per pc o tablet. Non sono io competente in questo settore ma il ministro Franceschini. Ne ho parlato con il ministro» ha concluso Azzolina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA