Sfilò il Rolex dal polso a un anziano Rom 40enne condannata a tre anni

Sfilò il Rolex dal polso a un anziano
Rom 40enne condannata a tre anni

I fatti nel 2016 a Lecco: la donna lo aveva seguito all’uscita da Messa e derubato nell’androne di casa.

Una donna di origine romena è stata condannata a tre anni di reclusione per avere rubato un orologio Rolex a un anziano lecchese sfilandoglielo dal polso senza che l’uomo se ne accorgesse. Si tratta di una 40enne, nata a Timisoara in Romania ma residente a Carvico.

La vicenda risale alla mattina del 30 ottobre 2016, una domenica. Quando l’anziano stava tornando da Messa e la donna lo ha avvicinato e con destrezza gli ha sfilato il prezioso orologio dal polso. La polizia l’aveva subito identificata e la vittima l’aveva riconosciuta: «Mi aveva già fermato».

Il giudice Martina Beggio ha deciso per i tre anni di reclusione e per una multa di 206 euro, oltre all’interdizione dai pubblici uffici per cinque anni. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA