Si schianta in auto e telefona alla moglie Muore custode dell’oratorio di Fiorano
Mario Carrara (Foto by Fronzi)

Si schianta in auto e telefona alla moglie
Muore custode dell’oratorio di Fiorano

Mario Carrara, 70 anni, sposato con Loretta e padre di tre figli (Emanuela, Silvia e Livio), un passato da assicuratore (attività che svolgeva tuttora), era conosciuto in paese per essere, da anni, il custode dell’oratorio di Fiorano al Serio.

Tragico epilogo per un incidente stradale avvenuto mercoledì lungo la provinciale 35, nella galleria dei Dossi, in comune di Albino: l’automobilista rimasto ferito è deceduto per una crisi cardiaca mentre veniva trasportato all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

L’uomo è rimasto coinvolto in un tamponamento fra tre veicoli nella galleria e dopo l’incidente ha avuto la forza di telefonare alla moglie per rassicurarla sul suo stato di salute. Poi la situazione si è aggravata e non si è più ripreso.

La vittima è Mario Carrara, settantenne di Fiorano al Serio, pensionato, sposato e padre di tre figli. Secondo quanto si è appreso, verso le 7,30 tre veicoli stavano scendendo verso Bergamo e si trovavano all’interno del tunnel: due di essi, una Yaris condotta da una ragazza di 30 anni di Gromo e una Hyundai a bordo della quale viaggiava una settantenne residente a Urgnano, sarebbero stati fermi in coda mentre sopraggiungeva la Renault Kangoo su cui viaggiava Carrara, che avrebbe tamponato la Hyundai che, a sua volta, ha tamponato la Yaris.

Mario Carrara, 70 anni, sposato con Loretta e padre di tre figli (Emanuela, Silvia e Livio), un passato da assicuratore (attività che svolgeva tuttora), era conosciuto in paese per essere, da anni, il custode dell’oratorio di Fiorano al Serio. Appassionato di pesca, di caccia e di funghi, seguiva anche i ragazzi della squadra di calcio U.S. Fiorano. In passato era stato campione italiano di tiro al piattello.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 5 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA