Spid, troppa gente sul Sentierone Da lunedì servizio su prenotazione

Spid, troppa gente sul Sentierone
Da lunedì servizio su prenotazione

Il weekend con lo «Spid» in piazza ha già fatto registrare il tutto esaurito. Nell’agenda degli sportelli allestiti fino a domenica, dalle 10 alle 19, dal Comune di Bergamo al Quadriportico del Sentierone non c’è più un posto disponibile. Al via le prenotazioni.

«Se tutto va come previsto e tutti i prenotati si presenteranno, domani sera avremo erogato 400 identità digitali ai cittadini» fa il punto soddisfatto l’assessore all’Innovazione e Semplificazione Giacomo Angeloni. Che non si aspettava un tale afflusso agli sportelli «en plein air», tanto da non prevedere l’obbligo di prenotazione per poter accedere al servizio gratuito. Nel giro di poco tempo ieri si è creata una coda di oltre cento persone. Un assembramento che ha richiesto un immediato intervento della Protezione civile, sollecitata dalla stessa amministrazione comunale, troppi i cittadini accorsi per richiedere il proprio Spid, il profilo necessario per accedere ai servizi della pubblica amministrazione online. L’assessore Angeloni è pronto ad organizzare altre campagne di erogazione dell’identità digitale in piazza. Avere lo Spid è necessario per sbrigare le pratiche online del Comune di Bergamo (dall’iscrizione a scuola al pagamento di una sanzione), ma anche per accedere al proprio profilo sanitario. E sarà d’obbligo dal 1° novembre per tutti i servizi online di Inps.

«Nelle prossime settimane riprogrammeremo questa iniziativa, lavoreremo perché sia un appuntamento mensile al Quadriportico– annuncia Angeloni –. I posti per questo week end sono esauriti e non c’è più possibilità di prenotare. Chi non è riuscito ad accedere al servizio in questi giorni e non vuole attendere la prossima campagna, può prenotarsi negli uffici del Comune di Bergamo». Chi vorrà potrà infatti richiedere gratuitamente la propria identità digitale al Comune di Bergamo già da lunedì presso gli uffici comunali nella data che sarà concordata con l’operatore. Da lunedì è quindi possibile prenotare un appuntamento chiamando lo 035/399333, linea attiva dalle 8.30 alle 15 da lunedì a venerdì. Chi preferisce la modalità digitale, può usare la App «FilaVia».


© RIPRODUZIONE RISERVATA