Martedì 28 Febbraio 2012

Dalla ginnastica alla danza
I Rhyth.mix sabato al Creberg

Lo sport diventa spettacolo, e spettacolo tutto al femminile con ex atlete della Nazionale italiana di ginnastica ritmica. Al Creberg Teatro Bergamo sabato 3 marzo alle 21  è in programma l'unica data italiana di Rhyth.mix, per la regia e le coreografie di Barbara Cardinetti.

Da un'idea di Antonio Gnecchi Ruscone e con la consulenza tecnica di Emanuela Maccarani, allenatrice della Nazionale italiana di ginnastica ritmica, si tratta di uno spettacolo tutto al femminile, in cui ritmo sincronismo, bellezza ed eleganza sono estetizzati in una perfetta armonia di tecnica, danza, musica e colori.

Ispirato dal successo della ginnastica ritmica italiana nelle grandi arene sportive di tutto il mondo, questo progetto originale intende trasformare il talento, l'abilità e la disciplina sportiva in uno spettacolo utilizza la potenzialità spettacolare di clavette, funi, palle, nastri e cerchi, proiettandola nei tempi e nei ritmi della danza.

Il cast è composto da Linda Bollo, Giorgia Cafiero, Valentina Giolo, Sheila Verdi, Laura Vernizzi, Fabrizia D'Ottavio e Daniela Masseroni, atlete di ginnastica ritmica che hanno gravitato intorno alla Nazionale Italiana. Tra loro si trovano campionesse italiane, medagliate olimpiche e campionesse del mondo. Atlete che si muovono armoniose assecondando le luci del palcoscenico in un'atmosfera quasi onirica, intensa e suggestiva. Atlete, non semplici ballerine: ginnaste che - abbandonata la carriera agonistica -, hanno deciso di partire dalla bellezza, dalla femminilità e dall'eleganza della ginnastica ritmica per trasformarla in spettacolo puro.

Per info www.crebergteatrobergamo.it

fa.tinaglia

© riproduzione riservata