Martedì 28 Febbraio 2012

Ritorna il Festival della Cultura
In aprile musica, danza e arte

Sono le intuizioni il tema della terza edizione del Festival internazionale della Cultura Bergamo. Dopo la prima e la seconda edizione, dedicate rispettivamente alle «Emozioni» e alle «Passioni», la manifestazione - in programma dal 14 al 29 aprile - propone un viaggio nel mondo delle sette arti: dalla musica alla danza, dalla fotografia al cinema, dal teatro alla filosofia e alle arti visive.

L'obiettivo è promuovere la cultura come stile di vita tra i giovani e produrre opportunità di scambio e contaminazione costruendo ponti culturali verso l'Europa e il mondo.

La progettazione artistica, elaborata dal direttore artistico Gianni Tangucci in collaborazione con il comitato artistico, è stata sviluppata anche grazie all'ascolto degli interessi e delle proposte di alcuni gruppi di giovani artisti del territorio.

«Tutti gli eventi che compongono il palinsesto dell'edizione 2012 – spiega Tangucci -­ seguiranno il filo conduttore delle "intuizioni", intese come conoscenza immediata della realtà delle cose nella loro essenza. Attorno al termine, declinato nelle sue diverse accezioni, abbiamo elaborato un percorso artistico e culturale che ha come obiettivo quello di muovere la curiosità, in particolare dei giovani, attraverso impulsi non esaustivi di verità».

Scarica i pdf allegati per conoscere il programma della manifestazione

a.ceresoli

© riproduzione riservata