Venerdì 23 Novembre 2012

Donizetti, due biografie in 3 giorni
L'arte festeggia il grande maestro

Sedersi a una tavola apparecchiata davanti a una polenta fumante è capitato a tutti, ma quando i piatti dove è servita sono ceramiche disegnate dal padrone di casa, gli armadi sono stati progettati da lui e in ogni angolo c'è traccia del suo estro, le cose cambiano.

Soprattutto se il padrone di casa che ha girato la farina gialla nel paiolo fino a farla diventare cremosa è Mario Donizetti, uno dei fiori all'occhiello dell'arte bergamasca nel mondo, con cui più di una volta Iacopo Di Bugno ha avuto il piacere di pranzare.

Negli anni, accanto all'amicizia tra lo storico e scrittore lucchese e il pittore, nata in occasione della presentazione della Raccolta Spajani della Gamec, si è sviluppata anche una collaborazione professionale che culminerà il 12 dicembre alle 17,30, nella sede storica del Creberg, con la presentazione del volume Mario Donizetti, una biografia edito da CinqueSensi.

Ma c'è anche un altro libro in uscita sull'artista, Mario Donizetti... o del corpo-spirito, curato da Silvana Milesi per Corponove, che sarà presentato il 14 dicembre alle 17,30 nella Sala Viterbi della Provincia. Entrambi i volumi sono stati realizzati in occasione degli 80 anni del maestro.

Il lavoro curato da Di Bugno non solo delinea la fisionomia di «un artista bergamasco noto in tutto il mondo - spiega l'autore - ma anche il suo volto privato, che ho potuto scoprire durante gli anni in cui ho vissuto accanto a lui e alla moglie Costanza, tra la Toscana e Città Alta».

Leggi di più su L'Eco di venerdì 23 novembre

m.sanfilippo

© riproduzione riservata