Martedì 17 Gennaio 2012

A Bergamo la storia di Stefano Cucchi
Un documentario e dibattito coi genitori

Arriva a Bergamo «148 Stefano, mostri dell'inerzia» il documentario di Maurizio Cartolano sul caso Cucchi, già presentato con successo al Festival internazionale del Film di Roma nella sezione Eventi Speciali e presentato in numerose altre rassegne in giro per l'Italia.

Il documentario sarà proiettato a Bergamo il prossimo 21 gennaio alle 21 all'Auditorium di Piazza della Libertà. Alla serata saranno presenti, per rispondere alle domande del pubblico in sala, il regista Maurizio Cartolano e la produttrice Simona Banchi. Con loro Giovanni e Rita Cucchi, genitori di Stefano. Il documentario, per il forte impatto e interesse che ha e sta suscitando ha spinto L'associazione Articolo21 – che lo patrocina - a lanciare una campagna di sottoscrizione on line per chiedere che sia acquisito e trasmesso dal servizio pubblico radiotelevisivo italiano.

Il 22 ottobre 2009 Stefano Cucchi moriva a soli 31 anni, in circostanze tuttora da accertare, nel Reparto di Medicina Protetta dell'Ospedale Sandro Pertini di Roma 6 giorni dopo il suo arresto. Fino al mese di ottobre 2009 in carcere erano già morte 147 persone; a dicembre dello stesso anno il numero arriverà a 177. 

fa.tinaglia

© riproduzione riservata