Mercoledì 28 Maggio 2014

Buon compleanno Giuseppe Verdi
L’opera, questa volta, è per i piccoli

L'Aida in scena per le scuole

L’opera per i più piccoli. È un progetto della Associazione lirica e concertistica italiana che il 3 giugno presenta al Teatro Sociale l’Aida per le scuole primarie e secondarie di 1° grado (6-14 anni) .

L’appuntamento con Giusepe Verdi è alle 9.30 e alle 14.30, con l’adattamento musicale di Alberto Cara e il direttore Pietro Billi, all’interno del progetto «Opera Domani» iniziativa trainante di Opera Education, quello che in 18 anni di edizioni ha coinvolto in assoluto il maggior numero di ragazzi, insegnanti ed adulti fino a riuscire ad esportare, dalla scorsa edizione, il suo format anche in Europa.

Ideato per un pubblico di 6-14 anni, ha raggiunto con questa nuova edizione la partecipazione di 26 città italiane, con 110 repliche, 150.000 studenti, oltre 4500 insegnanti e 20.000 spettatori di pubblico «Family».

L’edizione 2014 rende omaggio a Giuseppe Verdi con «Aida, amore è coraggio» e nasce sotto i migliori auspici, avendo ricevuto, in occasione della prima replica scolastica, un riconoscimento di grande prestigio: il Capo dello Stato Giorgio Napolitano ha premiato lo spettacolo trasmettendo la Medaglia di rappresentanza.

L’opera ha debuttato lo scorso febbraio 2014 al Teatro Sociale di Como, inaugurando una lunga tournée italiana che raggiunge le scuole iscritte al progetto con le repliche scolastiche del 3 giugno presso il Teatro Sociale di Bergamo. Si tratta di una produzione di un’opera lirica vera e propria, adattata per il pubblico giovane e preceduta da percorsi didattici per le scuole. Gli insegnanti che partecipano al progetto frequentano un percorso didattico tenuto da docenti AsLiCo sull’opera scelta, imparando le arie che saranno poi insegnate ai ragazzi e terminando il percorso con un incontro specifico di drammatizzazione sui temi del libretto. A scuola i ragazzi imparano le arie che canteranno dal posto durante lo spettacolo, approfondendo la storia dell’opera, grazie a libretti didattici ricchi di giochi con spartiti ed indicazioni per creare uno o più oggetti di scena. Insegnanti ed alunni avranno a disposizione un ampio materiale didattico (dispense, CD, libretti, e-learning, etc) che li porterà a teatro dove vivono l’esperienza di partecipare ad spettacolo interattivo: l’opera lirica.

Info utili

https://www.youtube.com/watch?v=N-TtrQWDCbM

https://www.youtube.com/watch?v=06sioH-F6v8&list=UUAS3Qhzl1ctxTVYNkQZJ_dw

© riproduzione riservata