«A Rotterdam con figlio appena nato ho trovato lavoro in un mese»

La storia. Da Villa d’Almè la 36enne Roberta Scanzi si è trasferita nei Paesi Bassi con la famiglia e un bimbo di pochi mesi. «Ai colloqui ho ricevuto solo proposte di lavoro e complimenti».

«A Rotterdam con figlio appena nato ho trovato lavoro in un mese»
Roberta Scanzi con il marito Matteo, il figlio Enea e il loro pastore australiano Chacho

Una proposta inaspettata, e la decisione di partire con il marito, il piccolo Enea (all’epoca due mesi di vita) e Chacho, cucciolo di pastore australiano. È iniziata così l’avventura in Olanda di Roberta Scanzi, 36enne di Villa d’Almè, che da aprile 2021 vive con la famiglia a Rotterdam.

© RIPRODUZIONE RISERVATA