Atb farà come Milano? No rincari (per ora)  Si aspettano le tabelle regionali di luglio

Atb farà come Milano? No rincari (per ora)
Si aspettano le tabelle regionali di luglio

A Bergamo non ci sarà nessun «caso Milano». Il sindaco del capoluogo lombardo Beppe Sala tira dritto per aumentare il costo del biglietto dei mezzi pubblici a 2 euro, «forzando» la norma regionale.

Dalle nostre parti, invece, tutto fermo, in attesa anche di vedere come andrà a finire la riforma della tariffazione integrata. «Il “caso Milano” è a sé, se volete ve lo spiego», premette il direttore generale di Atb Gianni Scarfone (che è anche presidente di Asstra Lombardia, l’associazione di rappresentanza nazionale aziende di trasporto pubblico locale).

© RIPRODUZIONE RISERVATA