Azzano e Cologno, raid notturni Ladri inseguiti dopo i furti nelle ditte
Una porta forzata durante i colpi dell’altra notte

Azzano e Cologno, raid notturni
Ladri inseguiti dopo i furti nelle ditte

Prima hanno rubato 4 pc in un’azienda di Azzano, poi tentato un colpo a Cologno, ma sono stati messi in fuga.

Con un’auto rubata hanno tentato razzìe in mezza provincia, riuscendo nell’intento ad Azzano San Paolo, dove hanno portato via quattro computer dagli uffici di una ditta, e poi tentando il colpo anche in un’altra azienda di Cologno al Serio, nella Bassa, stavolta venendo messi in fuga dalla vigilanza privata e riuscendo far perdere le proprie tracce nella zona di Bariano. Protagonisti della rocambolesca notte di delinquenza nella nostra provincia sono stati tre ladri che, dalle 23 della notte tra il 21 e il 22 settembre, hanno scorrazzato prima nell’hinterland e poi in pianura. E che ora sono ricercati dai carabinieri di Stezzano e Treviglio. Tutto è cominciato nella serata di lunedì: il trio ha raggiunto Azzano San Paolo con una Renault Megane rubata poche ore prima nel Bresciano. I tre si sono diretti verso la sede della «Automha», in via Emilia, azienda di automazione e logistica già teatro nei mesi scorsi di un altro furto.

Rubati quattro pc

© RIPRODUZIONE RISERVATA