«C’è una fuga di gas, casa da evacuare» Ma è una finta: nuova allerta truffe
Una simulazione di un sedicente tecnico che si presenta a casa

«C’è una fuga di gas, casa da evacuare»
Ma è una finta: nuova allerta truffe

Segnalati ancora falsi tecnici di metano e luce: nei giorni scorsi derubati due pensionati. In un caso hanno simulato lo sgombero per emergenza, poi si sono fatti aprire la cassaforte.

A Carobbio torna l’incubo delle truffe agli anziani. Dopo i due colpi messi a segno nei giorni scorsi, cresce l’attenzione delle forze dell’ordine e sale la preoccupazione della gente. L’amministrazione comunale si è attivata e ha pubblicato su Facebook un messaggio di allerta. Sulla pagina «Sei di Carobbio» è comparso questo post: «Il sindaco e i carabinieri chiedono di avvisare la popolazione di porre attenzione a finti tecnici di Enel e altre compagnie che in questi giorni stanno truffando e rubando in parecchie case anche dei paesi». Il fenomeno delle truffe agli anziani è una piaga subdola e difficile da debellare e negli anni scorsi aveva già fatto diverse vittime a Carobbio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA