Covid nella Bergamasca, più guariti che nuovi casi. La curva ora si raffredda

Covid nella Bergamasca, più guariti che nuovi casi. La curva ora si raffredda

Non accadeva da novembre. La regione per ora resta «gialla». In Bergamasca ieri 2.999 positivi e 4 morti, giù media dei contagi e incidenza

È un segno della risacca del virus. Per la prima volta da quando la quarta ondata s’è abbattuta con violenza in Lombardia, il numero di persone «attualmente positive» è sceso: giovedì erano 578.257 i lombardi con l’infezione in corso, ieri si sono ridotti a 555.704 (22.553 in meno). Questo perché i lombardi che si sono infettati ieri, in altri termini, sono stati meno di quelli che sempre ieri sono stati dichiarati guariti: non era ancora accaduto, da novembre a oggi. In concreto, iniziano a scendere gli infetti e teoricamente si smussa la quota di persone potenzialmente contagiose.

Segnali di frenata

© RIPRODUZIONE RISERVATA