«Devo fare un controllo»  Colognola, anziana derubata in casa

«Devo fare un controllo»
Colognola, anziana derubata in casa

È stato messo a segno un altro furto con destrezza in un appartamento di Colognola, vittima un’anziana signora.

È successo lunedì intorno a mezzogiorno. Rientrando a casa dopo aver fatto la spesa, una signora vedova che vive da sola in un appartamento di piazzale della Scienza ha incontrato sulla porta d’ingresso del condominio un signore di mezza età, italiano, che ha detto di essere stato mandato dall’amministratore per verificare il funzionamento dell’impianto di riscaldamento e controllare una non meglio precisata dispersione elettrica. La donna si è fidata e ha fatto entrare lo sconosciuto nell’appartamento. A questo punto la dinamica non è ben chiara, fatto sta che, con varie scuse, l’uomo è riuscito a convincere la donna a prendere i gioielli e gli ori nascosti nei cassetti. Il furfante se ne è impossessato ed è fuggito, lasciando la donna sotto choc.

Quando si è ripresa, l’anziana ha chiamato la figlia che abita in città, alla quale ha raccontato l’episodio. La figlia si è subito recata a casa della madre e ha chiamato la Polizia. Sono intervenuti due agenti che hanno raccolto la denuncia e cercato nell’appartamento eventuali tracce che potessero ricondurre al malvivente. Alla malcapitata è rimasto il rimpianto di aver creduto allo sconosciuto e di averlo fatto entrare in casa. Ancora una volta l’invito rivolto agli anziani è di diffidare degli estranei, soprattutto quando, con una scusa, cercano di entrare in casa.

journalist_account_110
Elisa Riva Cronista da sempre, esperta in comunicazione d’impresa

© RIPRODUZIONE RISERVATA