Entra in garage e ruba una bicicletta elettrica: un arresto a Verdellino

Entra in garage e ruba una bicicletta elettrica: un arresto a Verdellino

I Carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno tratto in arresto un 43enne pluripregiudicato e tossicodipendente di Stezzano, resosi responsabile del furto di una bicicletta elettrica sottratta da un’abitazione di Verdellino.

Poco prima delle tre di notte, l’uomo è stato notato aggirarsi all’interno di un condominio di via Montale, quando è scattato l’allarme antintrusione di un box. Ricevuta la segnalazione tramite il 112 da parte di un condomino, è intervenuta la pattuglia dei Carabinieri del Comando Arma di Brembate che ha fermato l’autore del furto a pochi metri di distanza dall’abitazione, proprio mentre cercava di allontanarsi in sella a una bicicletta eDison del valore di circa 600 euro poco prima asportata da un garage.

La refurtiva è stata subito restituita alla proprietaria mentre l’uomo - gravato da svariati arresti e deferimenti all’Autorità Giudiziaria per essersi reso autore di furti in abitazione e presso esercizi commerciali - è stato accompagnato presso gli Uffici di Polizia dove, dopo le formalità di rito e come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Bergamo, è stato trattenuto in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA