Il mondo dei motori piange il bergamasco Guglielmo Belotti
Guglielmo Belotti in una foto tratta da motorsport.com

Il mondo dei motori piange il bergamasco Guglielmo Belotti

Lutto nel mondo dell’imprenditoria bergamasca: è morto a 55 anni Guglielmo Belotti, di Bergamo, già direttore generale della Stilo e grande appassionato del mondo dei motori.

Il suo nome è associato alla Stilo di cui è stato direttore generale, un’azienda bergamasca leader mondiale nella vendita di caschi e interfoni, in particolare per il mondo del rally, ora controllata al 100% dal gruppo americano Simpson, con sede in Texas, specializzato nell’abbigliamento sportivo per le moto.

Manager e pilota, Guglielmo Belotti è scomparso a causa di una malattia che non gli ha dato scampo. Residente in città, a ricordarlo il mondo dei motori, come motorsport.com: «Era sempre disponibile. Amava guidare i prototipi; da tanti anni si dilettava alla guida delle Wolf. Da circa due anni era afflitto da una malattia che sembrava sorpassata, ma purtroppo è scomparso all’età di 55 anni» si legge online.

© RIPRODUZIONE RISERVATA