Il record di Pietro e Giacomina Uno la vita dell’altro. Da 70 anni

Il record di Pietro e Giacomina
Uno la vita dell’altro. Da 70 anni

Ma i settant’anni di matrimonio come si chiamano? Tocca chiederlo in giro o cercarlo talmente è raro - rarissimo - il lieto evento. Che poi a scoprirlo, il nome, pare tanto ovvio: sono le nozze di titanio, materiale ultra resistente per eccellenza.

E lo si chieda a Pietro Cortesi, 96 anni, e alla moglie Giacomina Belometti, 93, se davvero il loro matrimonio – giunto a settant’anni – è inossidabile: «Altroché. C’è voluta pazienza, tanta pazienza, ma siamo ancora qui, insieme». I coniugi sono pronti a farsi festeggiare: l’anniversario preciso preciso è il 29 gennaio, ma nella casa di Credaro la famiglia è già in visibilio. Anche perchè Pietro e Giacomina, nonostante le primavere sulle spalle, sono uno più lucido dell’altro. Giacomina parla? Pietro la corregge. Lui racconta? Lei precisa. Insomma, si vede che sono uno la continuazione dell’altro. O forse, per i più romantici, sono due protagonisti della stessa vita.


© RIPRODUZIONE RISERVATA