La zanzara tigre c’è, ma non è allarme «E non trasmette il coronavirus»

La zanzara tigre c’è, ma non è allarme
«E non trasmette il coronavirus»

C’è un solo valore sopra la soglia d’attenzione, in via Pradello, dove l’ovitrappola ha catturato 197 uova di zanzara tigre (il limite è di 150). Le altre «centraline» presentano valori sotto la soglia e in linea con il 2019.

Ciò non significa che l’«aedes albopictus» non sia presente in città, è necessario continuare l’attività di prevenzione e disinfestazione, perché si tratta comunque di un insetto capace di veicolare malattie. Ma Ats rassicura su un fatto: la zanzara tigre non diffonde il coronavirus.

Zanzare e virus

© RIPRODUZIONE RISERVATA