Lutto nel mondo della ristorazione Bergamo, è morto Ciro Manzi
Ciro Manzi

Lutto nel mondo della ristorazione
Bergamo, è morto Ciro Manzi

Il mondo della ristorazione piange Ciro Manzi, scomparso a 66 anni dopo alcuni mesi di malattia. Originario di Napoli, si trasferì a Bergamo con i genitori negli anni ’50 e insieme agli otto fratelli e sorelle, si è dimostrato pioniere nel settore.

«Mio fratello ha iniziato a lavorare all’età di 15 anni in piazza Vecchia – ricorda Francesco Manzi –. È sempre stato un bravo ragazzo e un gran lavoratore. Insieme abbiamo scritto pagine importanti della ristorazione a Bergamo». Per 30 anni infatti, a partire dal 1977, i fratelli Manzi hanno gestito il ristorante Piemontese di fronte alla stazione, diventato in breve tempo un locale molto frequentato.

Ciro Manzi

Ciro Manzi

© RIPRODUZIONE RISERVATA