Monopoly in versione Bergamo Da oggi in vendita 7 mila pezzi

Monopoly in versione Bergamo
Da oggi in vendita 7 mila pezzi

Prodotta in tiratura limitata, parte del ricavato sarà devoluta al Fondo di mutuo soccorso istituito dal Comune.

Per la vendita di un salame artigianale 50 milioni di euro, mentre la vittoria al torneo di briscola vale 25 milioni. In programma imprevisti e probabilità spassose, come il paiolo della polenta che brucia o la vincita al concorso Mr e Mrs Oratorio. Da oggi l’edizione speciale «Monopoly edizione Bergamo», declinata secondo gli usi e i costumi orobici, è sugli scaffali degli Iper «La grande i» della provincia, grazie ad un accordo stretto tra Winning Moves, Comune, che ha acconsentito all’uso dello stemma, e Finiper, la nota catena di ipermercati. Dentro la scatola che celebra anche gli 85 anni del Monopoly, nato nel 1935 e diffuso in 114 Paesi del mondo, non solo carte e tabellone, ma anche un obiettivo solidale. Parte del ricavato (l’equivalente di 300 pezzi, circa 10 mila euro) sarà devoluto al Fondo di mutuo soccorso, istituito dal Comune allo scoppiare dell’emergenza pandemica per dare una risposta alle fasce più deboli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA