«Noi, supplenti a breve termine senza stipendio da ottobre»
L’istituto Caniana al Polaresco

«Noi, supplenti a breve termine
senza stipendio da ottobre»

Ritardi nei pagamenti al personale assunto per periodi limitati. «Fatichiamo a tirare avanti, senza soluzione costretti a rinunciare al posto»

Lavorare per lo Stato e non ricevere lo stipendio. Sembra assurdo, ma è quanto sta succedendo a un gruppo di docenti e collaboratori scolastici, anche bergamaschi, in questi mesi. Assunto con contratto a tempo determinato, con quello che nel mondo della scuola viene chiamato contratto «per supplenza breve» (una supplenza cioè che non dura fino al 30 giugno), il personale non riceve lo stipendio da ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA