Notte di paura in Val Brembana, alle 2.30 ponti riaperti. Anche l’Adda in piena
Il Brembo e la piena di mercoledì sera

Notte di paura in Val Brembana, alle 2.30 ponti riaperti. Anche l’Adda in piena

Hanno riaperto alle 2.30, nelle prime ore del mattino di giovedì 5 agosto, i ponti sul Brembo, chiusi a San Giovanni Bianco e San Pellegrino dopo la nuova ondata di maltempo della notte.

Il fiume Brembo era salito rapidamente di livello dopo la pioggia di mercoledì sera, 4 agosto. A San Pellegrino Terme il sindaco ha predisposto la chiusura precauzionale dei tre ponti del paese. «Attenzione – si leggeva sulla pagina Facebook del Comune – fiume Brembo ai livelli di guardia». Alto il livello del fiume anche a San Giovanni Bianco e in tutta l’alta valle, con allagamenti a Lenna. I ponti sono stati riaperti solo giovedì alle 2.30 del mattino.

In Val Taleggio, invece, uno smottamento ha invaso la carreggiata della provinciale 24, nel tratto che da Peghera di Taleggio porta a Vedeseta. Fortunatamente nessuno è rimasto coinvolto, anche se la circolazione è compromessa almeno fino a giovedì mattina, quando ci sarà un sopralluogo per verificare il fronte frana e predisporre i lavori. La zona in cui si è verificato il distacco è la località Remesì, e già diversi anni fa era stata interessata da una frana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA