Nuova viabilità in via Corridoni Redona, polemica su corsie e svolte
Tutti in coda all’incrocio con via Leone XIII di primo mattino

Nuova viabilità in via Corridoni
Redona, polemica su corsie e svolte

Si chiama via Corridoni eppure non si corre affatto, e non solo perché è una strada urbana. Da alcuni mesi infatti l’amministrazione comunale ha deciso per un cambio di corsia nella lunga arteria che dai paesi della Val Seriana porta al centro cittadino attraverso il quartiere residenziale ricco di parchi e scuole.

«Si è così venuto a creare un grosso disagio, oggi ci impieghiamo ben venti minuti per percorrere 300 metri di strada», lamenta Diego Pedrali. Se infatti fino a qualche tempo fa chi si recava verso il cuore di Bergamo bassa poteva sfruttare e occupare la doppia corsia, ora per procedere verso Bergamo deve limitarsi alla sola corsia di destra, condivisa con chi gira verso via Papa Leone XIII, dato che ora la corsia a sinistra è riservata esclusivamente alla svolta a sinistra su via Papa Ratti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA