Pianura, otto paesi si preparano ad accogliere i nuovi parroci
La parrocchiale di Caravaggio, dove arriverà il nuovo parroco monsignor Giansante Fusar Imperatore

Pianura, otto paesi si preparano ad accogliere i nuovi parroci

Il vescovo Napolioni ha deciso i cambi alla guida delle parrocchie e le destinazioni dei sacerdoti. A Caravaggio arriva monsignor Giansante Fusar Imperatore.

Tempo di nuove nomine, da parte del vescovo Antonio Napolioni, per diversi sacerdoti della diocesi di Cremona. Molte di queste riguardano parrocchie della Pianura bergamasca oppure sacerdoti originari della nostra provincia, destinati a incarichi nelle parrocchie del Cremonese.

Nuovo parroco per Caravaggio , dalla parrocchia di Santa Maria Immacolata e San Zeno in Cassano d’Adda arriva monsignor Giansante Fusar Imperatore, classe 1956, che prende il posto del brignanese don Angelo Lanzeni, di un anno più giovane, designato quale collaboratore parrocchiale delle tre parrocchie di Cassano più quella della frazione Cascine San Pietro. Stesso ruolo di don Lanzeni per don Alessandro Capelletti, di Covo, 65 anni. Il nuovo parroco di Cassano d’Adda sarà invece don Vittore Bariselli, 49 anni di Calcio, che guiderà tutte le parrocchie compresa quella della frazione Cascine San Pietro. Don Vittore a Cassano era arrivato nel 2019, come parroco della sola parrocchia di Cristo Risorto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA