Sventò gesto tragico alla stazione Elogi da tutta Italia per Di Nardo
Il comandante di Romano di Lombardia Arcangelo Di Nardo

Sventò gesto tragico alla stazione
Elogi da tutta Italia per Di Nardo

Aveva un coltello in mano e minacciava di buttarsi sotto un treno. Il comandante di Romano di Lombardia Arcangelo Di Nardo è riuscito ad avvicinarlo e si è messo a chiacchierare con lui per tranquillizzarlo. Dopo questo gesto sono arrivati elogi da tutta la Nazione.

Otto pagine con le firme di agenti delle polizie locali di tutta Italia per elogiare l’intervento del comandante di Romano, Arcangelo Di Nardo, nei confronti di un uomo che il 12 febbraio scorso alla stazione voleva compiere un gesto estremo: aveva un coltello in mano e minacciava di buttarsi sotto un treno. Il comandate è riuscito ad avvicinarlo e si è messo a chiacchierare con lui per tranquillizzarlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA