«Tavolini e dehors per bar e ristoranti Suolo pubblico gratis, strade chiuse»

«Tavolini e dehors per bar e ristoranti
Suolo pubblico gratis, strade chiuse»

«Dobbiamo immaginare una Bergamo con tanti tavolini e dehors». Il sindaco Giorgio Gori guarda alle prossime fasi della Fase 2: «Vogliamo sostenere uno dei settori più colpiti, come bar e ristoranti offrendo gratuitamente il suolo pubblico» spiega. «Permettere cioè l’utilizzo di piazze o pezzi di strada da chiudere temporaneamente e posizionare così dei tavolini».

Del resto, osserva l’assessore alla Mobilità, Stefano Zenoni «se c’è un momento nel quale si può pensare a rinunciare a posti auto sulla strada è questo». Nel senso che «c’è comunanza di intenti con i commercianti e gli operatori della ristorazione: prima la preoccupazione loro era magari quella di avere le auto a pochi passi dai locali, ora visto le forti riduzioni di capienza per la normativa sul distanziamento l’esigenza primaria è lo spazio».

«Entro poche settimane»

© RIPRODUZIONE RISERVATA