Trasporti, persi 10 milioni La Regione batte cassa

Trasporti, persi 10 milioni
La Regione batte cassa

Grassi (Tpl): «Le risorse stanziate dal governo non bastano». L’assessore Terzi: «Settembre critico con i mezzi a capacità limitata».

L’effetto è doppio e combinato. Ha le sue radici nei primi sei mesi dell’anno, quelli più segnati dalla pandemia, e si riflette pure sulla seconda parte dell’anno, logisticamente ancora più complicata. In Bergamasca il Covid pesa parecchio sui conti del trasporto pubblico locale, a partire dai mancati ricavi – leggasi i biglietti non incassati – e per finire con tutti gli accorgimenti necessari per la rivoluzione che si apre soprattutto da settembre. A quanto ammonta il conto?

© RIPRODUZIONE RISERVATA