Weekend di controlli a Dalmine contro urla e atti vandalici: nei locali nessuna violazione

Weekend di controlli a Dalmine contro urla e atti vandalici: nei locali nessuna violazione

Giro di vite dei militari dell’Arma dopo diverse segnalazioni arrivate dai cittadini e dall’amministrazione comunali.

Nel fine settimana, i carabinieri di Treviglio, in contiguità territoriale e di obiettivi operativi con quelli di Bergamo, hanno dato esecuzione ad un’attività straordinaria di controllo del territorio finalizzata al contrasto di fenomeni di microcriminalità, atti di vandalismo e danneggiamenti compiuti in danno di strutture per servizi pubblici, in particolare giochi per bambini presenti nei parchi comunali, schiamazzi e bivacchi nel territorio di Dalmine.

L’intervento, deciso anche per dare una pronta risposta ad una serie di segnalazioni giunte da numerosi cittadini e perfino dall’Amministrazione comunale, mira a dare un giro di vite alla cosiddetta mala movida, e ha avuto quali obiettivi principali del controllo i parchi pubblici Brembo, Mariano e Pertini, le vie Locatelli e Manzoni, nell’area delle Fontane e dei Portici, dove una decina di militari hanno proceduto ad identificare oltre 70 persone - prevalentemente di giovane età - e una ventina di autovetture in transito in quelle zone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA