«Carovita? E io alzo lo stipendio di 200 euro ai miei dipendenti»

L’iniziativa La «piccola» Officina Meccanica Gregis di Alzano Lombardo da aprile riconosce un aumento mensile a 19 addetti: sarà sempre erogato.

«Carovita? E io alzo lo stipendio di 200 euro ai miei dipendenti»
Un reparto produttivo della Officina Meccanica Gregis Alessandro

Niente una tantum, ma un bonus «per sempre» ai propri dipendenti. Che non sono centinaia, d’accordo, ma un riconoscimento che viene da una «piccola» ha forse un valore anche più grande. Da aprile, i lavoratori della Officina Meccanica Gregis Alessandro di Alzano Lombardo hanno una busta paga un po’ più corposa, perché il titolare ha deciso di erogare 200 euro lordi in più ogni mese. E, calcolando 13 mensilità, significa 2.600 euro in più in un anno. Praticamente una mensilità in aggiunta. A beneficiare del riconoscimento è la maggior parte dei dipendenti: in tutto 22 (19 operai e tre impiegate), ma l’aumento interessa 19 persone (sono esclusi tre addetti, assunti meno di un anno fa).

© RIPRODUZIONE RISERVATA