Rsa, problemi e risposte È urgente intervenire
La protesta contro il presidente Sanchez a Madrid (Foto by Ansa)

Rsa, problemi e risposte
È urgente intervenire

Questa grave emergenza sanitaria, che ha investito la nostra provincia, ha avuto i peggiori effetti all’ internoUna pro delle residenze per anziani, con centinaia di decessi, lavoratrici e lavoratori contagiati e familiari separati dai propri cari. Ora sono in corso indagini e verifiche che hanno il compito di accertare le responsabilità di questi fatti. Attendiamo che si faccia piena luce perché lo dobbiamo a chi in primo luogo è deceduto, ai loro parenti e anche a chi ha rischiato la vita lavorando all’ interno di queste strutture.

Dobbiamo però essere tutti consapevoli che oggi queste strutture hanno gravi problemi oggettivi derivanti dalla riduzione dei degenti, dall’ aumento dei costi relativi agli strumenti di protezione, al distanziamento e alla nuova organizzazione nel lavoro. È urgente affrontare il problema della sostenibilità di queste strutture e della loro missione poiché la loro natura è cambiata nel tempo, sempre meno residenze e sempre più ospedali, per rispondere alle esigenze di utenti sempre più anziani e fragili.

Quindi dobbiamo porci alcune domande: l’ assistenza sanitaria degli anziani non è più compito del Servizio sanitario nazionale? La professionalità dei dipendenti delle Rsa deve avere un livello più elevato, parificato a quello delle strutture sanitarie? Le attrezzature, la formazione del personale sono competenza esclusiva della struttura privata? Quali tipi di controlli vengono esercitati dalle strutture pubbliche nei loro confronti?

© RIPRODUZIONE RISERVATA