Morto in scooter, venerdì i funerali di Raffaele Fronti. Fuori pericolo la moglie

A Stezzano Il pensionato di 59 anni ha perso la vita martedì uno scontro con un’auto a Zanica. Fuori pericolo la moglie Eliana che era in sella con lui.

Morto in scooter, venerdì i funerali di Raffaele Fronti. Fuori pericolo la moglie
La vittima, Raffaele Fronti

Saranno celebrati venerdì 20 maggio alle 15, nella chiesa parrocchiale di Stezzano, paese in cui abitava da trent’anni, i funerali di Raffaele Fronti, il pensionato di 59 anni morto martedì a Zanica, sulla rampa di collegamento tra Tangenziale sud e nuova Cremasca, quando il motoscooter su cui viaggiava assieme alla moglie Eliana, 56, si è scontrato contro un’auto guidata da un quarantottenne di Ghisalba che proveniva dal lato opposto. Il magistrato di turno non ha ritenuto necessario disporre l’autopsia e ha riconsegnato la salma ai famigliari: nel tardo pomeriggio di mercoledì il feretro, dalla camera mortuaria dell’ospedale «Papa Giovanni», dove era stato portato dopo l’incidente, è stato trasferito alla casa del commiato delle onoranze funebri «Pedrini» di Grassobbio, in viale Papa Giovanni, dove è stata allestita la camera ardente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA