Bergamo festeggia: nel 2023 torna il Giro d’Italia

L’anticipazione Bettineschi (presidente Promoeventi): «La corsa rosa fra dodici mesi farà tappa in città». L’ultima volta nel capoluogo nel 2017, tre anni fa ci fu la partenza da Lovere della frazione col Mortirolo.

Bergamo festeggia: nel 2023 torna il Giro d’Italia
L’edizione del 2017 del Giro d’Italia a Bergamo

L’attesa per rivedere il Giro d’Italia a Bergamo sta per finire: il promoter Giovanni Bettineschi, 59 anni, scalvino di Colere, lavora assiduamente alla realizzazione del progetto di riportare la Corsa rosa a Bergamo il prossimo anno. Lo ha ribadito domenica 8 maggio alla Granfondo Felice Gimondi dove si è complimentato con l’organizzatore Beppe Manenti e nello stesso tempo si è congratulato con l’avvocato Norma Gimondi, pure in gara nel ricordo del grande papà. Concreto come sempre, mai una parola di troppo, nemmeno quando i giochi sono fatti, Bettineschi ha confermato: «Sì, nel 2023 il Giro ritorna a Bergamo dove farà tappa. Non posso tuttavia aggiungere altri dettagli che verranno svelati al momento opportuno, comunque ritengo importante il ritorno nella nostra città di un evento straordinario come il Giro d’Italia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA