Aggredisce i medici del Pronto soccorso di Iseo: arrestato 43enne

Le violenze. L’uomo si rifiutava di sottoporsi alle analisi, di farsi visitare dai medici e anzi ha aggredito i sanitari che hanno chiamato i carabinieri.

Aggredisce i medici del Pronto soccorso di Iseo: arrestato 43enne
Il Pronto soccorso dell’ospedale di Iseo in una foto de «Il Giornale di Brescia»

Calci e pugni all’equipaggio dell’ambulanza che lo ha soccorso, ai medici del pronto soccorso e anche ai carabinieri intervenuti per calmarlo, che lo hanno infine arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio . L’episodio di violenza verso il personale sanitario è accaduto nel pomeriggio di venerdì 16 settembre all’ospedale di Iseo dove un’ambulanza aveva portato un 43enne, residente a Tavernola, già noto alle forze di polizia, in stato di alterazione psicofisica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA