Bergamo, terra di Distretti: la Lombardia raddoppia i fondi

Commercio Con 26 attivi e uno in arrivo in 151 comuni su 243 detiene il primato lombardo. L’assessore Guidesi in città: «Altri 42 milioni».

Bergamo, terra di Distretti: la Lombardia raddoppia i fondi
L’assessore regionale allo Sviluppo Economico Guido Guidesi ieri nella sede dell’Ascom Confcommercio in città

La Bergamasca è la prima provincia lombarda per numero di Distretti diffusi e di amministrazioni comunali coinvolte, mentre è la seconda, dopo Milano, per numero di Distretti attivati, che fino ad oggi hanno raccolto oltre 17 milioni di contributi pubblici destinati a realtà pubbliche e operatori privati. Attualmente in provincia di Bergamo sono presenti 26 Distretti (ma è in fase di costituzione il ventisettesimo con Scanzorosciate – Le Vie del Serio), 4 Duc (distretto urbano del commercio) e 22 Did (distretti diffusi), che raccolgono 151 Comuni su 243. Regione Lombardia ha stanziato ben 42 milioni e 850 mila euro con 14.426 imprese bergamasche potenzialmente coinvolte, attive nei settori commercio, turismo e servizi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA