Covid, nell’ultimo mese dati più che dimezzati. «E continuerà così»

Deciso calo di contagiati, ricoverati e decessi. L’epidemiologo La Vecchia: «Il trend dovrebbe proseguire. Vaccinare al massimo gli over 50 per evitare i casi gravi».

Covid, nell’ultimo mese dati più che dimezzati. «E continuerà così»

I dati del Covid sono incoraggianti e si sono più che dimezzati: in Lombardia nell’ultimo mese si è passati da 2.300 a 800 casi positivi al giorno (sabato 711) e da 50 a 10 decessi giornalieri (9 vittime nelle ultime 24 ore). Dai 4.185 ricoverati ordinari del 23 aprile si è scesi ai 1.480 registrati ieri (altri 86 in meno in un giorno) e da 644 a 294 pazienti in Terapia intensiva (4 in meno rispetto a sabato). Numeri in netto calo anche nella Bergamasca: dai 236 casi positivi del 23 aprile agli 80 riscontrati ieri; dai 6 decessi giornalieri che si registravano a fine aprile alle zero vittime degli ultimi tre giorni; dai 414 ricoverati Covid (di cui 61 in Terapia intensiva) di un mese fa ai 163 di ieri (28 in area critica).

© RIPRODUZIONE RISERVATA