«Ferite di luce», perché ogni cicatrice e ogni dolore possano divenire speranza

Ogni cicatrice ha una storia da raccontare, fatta di dolore ma anche di speranza. «Una cicatrice - come dice lo scrittore spagnolo Fernando Aramburu - rimarrà sempre. Però è già una forma di cura» e può perfino trasformarsi in un simbolo di coraggio. È questo il messaggio del calendario «Ferite di luce», creato dall’associazione «Insieme con il sole dentro. Melamici contro il melanoma» per accompagnare il nuovo anno con i migliori auspici, nel segno della prevenzione.

«Ferite di luce», perché ogni cicatrice e ogni dolore possano divenire speranza
Jenny

Raccoglie dodici storie: ognuna ha il volto di una donna che ha affrontato un melanoma e accetta di mostrarsi con la propria fragilità, dando un senso nuovo alle proprie ferite, come testimonianza di resistenza e strumento privilegiato di sensibilizzazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA