Mezza Quaresima, dopo 2 anni di stop riecco la sfilata dei carri allegorici

Il Ducato di Piazza Pontida ha confermato la manifestazione per il 27 marzo
Morotti: «Sarà organizzata con tutte le precauzioni». Il 26 torna anche il «Rasgamènt de la ègia».

Mezza Quaresima, dopo 2 anni di stop riecco la sfilata dei carri allegorici
Sfilata Mezza Quaresima
(Foto di Beppe Bedolis)

C’è aria di Carnevale, ma c’è soprattutto aria – e voglia – di sfilata di Mezza Quaresima. Dopo due anni di stop a causa della pandemia, torna a fine marzo la manifestazione organizzata dal Ducato di Piazza Pontida. E ci saranno anche i carri allegorici, pronti a sfilare di nuovo per le vie del centro. Lo aveva anticipato un mese fa il duca di piazza Pontida, Mario Morotti, in occasione degli auguri di buon anno alle autorità cittadine («qualcosa faremo di sicuro», aveva detto). Ora la notizia è ufficiale e c’è anche una data: domenica 27 marzo: «È un ritorno alla normalità – dice emozionato Morotti –. Il sindaco di Bergamo è stato il primo a darci la carica. Quando, qualche giorno fa, sono stato da lui, non ha esitato un attimo e mi ha invitato a organizzare per dare finalmente un segnale di fiducia e di ripartenza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA